Genoa shock: 14 positivi


Emergenza in casa Genoa. Il club ligure ha comunicato che è salito a 14, dopo le positività di Perin e quella debole di Schone, il numero di tesserati tra team e staff al Covid-19. “Il Genoa Cfc comunica che dopo gli accertamenti odierni il numero di tesserati positivi a Covid-19 è salito a quattordici tesserati tra componenti team e staff. La Società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le Autorità per le procedure correlate. Il Club fornirà prossimi aggiornamenti dettati dall’evoluzione”. Adesso giro di tamponi anche al Napoli che ha sfidato il Genoa nell’ultima di campionato. La partita col Torino è a rischio rinvio. Prevista nel week-end, potrebbe essere spostata durante un infrasettimanale dove ci sono impegni europei. La prossima settimana ci sarà la sosta per le Nazionali, ma in questa finestra non possono giocarsi gare tra club.
La norma FIFA e la Lega Tecnicamente le norme FIFA prevedono che teoricamente a 13 giocatori disponibili in rosa si potrebbe giocare, vedi il caso dell’Al Ahli in Champions Asiatica. Il primo passaggio però sarà della Lega di rinviare la gara e dovrebbe essere nel caso il Torino ad appellarsi alla decisione chiedendo di giocare comunque. Solo allora la Lega dovrebbe riprendere una decisione a riguardo. Nei casi delle positività di Ibrahimovic e Duarte del Milan o di Schone e Perin del Genoa, per esempio, le gare si sono giocate. In questo caso non c’è una giurisprudenza e non ci sono precedenti ma la sensazione è che la sfida col Toro sarà rimandata.