Napoli, esonerato Ancelotti. Ora tocca a Gattuso

 

Francesco Raiola

NAPOLI Non è bastata la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Come ampiamente previsto, De Laurentiis non ha aspettato nemmeno il vertice previsto nella giornata di mercoledì e prima della mezzanotte ha deciso l’esonero di Carlo Ancelotti. Ecco il comunicato del club:”La Società Sportiva Calcio Napoli ha deciso di revocare l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra al sig. Carlo Ancelotti. Rimangono intatti i rapporti di stima, di amicizia e rispetto reciproco tra la società, il suo Presidente, Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti”.

Paga cosi Ancelotti l’imprevedibile flop in campionato che vede gli azzurri lontanissimi dalla vetta ed ad otto punti dalla zona Champions. Responsabilità evidentemente non solo sue, ma nel calcio, come sempre, il primo a pagare è sempre e solo il tecnico.
Si attende in giornata il comunicato che affiderà la panchina del Napoli a Gennaro Gattuso.
}