Champions. Juve inarrestabile: Ronaldo e Higuain sbancano Leverkusen

 

dal nostro corrispondente 

Dimitrios Dimoulas

LEVERKUSEN Si è conclusa con la vittoria della Juventus per 2-0 la sfida della BayArena di Leverkusen tra il Bayer e i campioni d’Italia allenati da Maurizio Sarri, ultimo impegno del Gruppo D di Champions League. Il primo gol è arrivato alla mezzora della ripresa quando Rabiot ha trovato Dybala sulla sinistra, assist rasoterra di precisione in scivolata per Ronaldo che a porta spalancata non ha dovuto far altro che mettere a segno il più facile dei gol. Ancora lo zampino di Dybala nel raddoppio di Higuain che proprio con il connazionale ha scambiato in pieno recupero, al 47′, prima di concludere con un rasoterra da fuori area che si è infilato sul primo palo. I padroni di casa allenati dall’olandese Peter Bosz salutano dunque la Champions e proseguiranno la loro avventura continentale nei sedicesimi di finale di Europa League. In Champions League ci sarà invece la Juve che a febbraio tornerà in campo per gli ottavi di finale: stasera i bianconeri hanno chiuso la fase a gironi da imbattuti (5 vittorie e 1 pareggio), risultato che non ottenevano dalla stagione 2016-17, annata in cui raggiunsero la finale persa poi a Cardiff contro il Real Madrid.

}