Napoli, Ancelotti non lascia, raddoppia: “Vado avanti”

Francesco Raiola

NAPOLI Non si dimette Ancelotti dal Napoli che non lascia e prova a raddoppiare, De Laurentiis permettendo. Dichiarazioni post gara importanti di Ancelotti, soddisfatto per la qualificazione agli ottavi:” Abbiamo fatto molto bene nel girone, una delle poche soddisfazioni avute quest’anno”. Non rassegna le dimissioni il tecnico:”Non so nulla, di nessuna accelerazione di contatti della società con altri allenatori.  Spero di essere ancora qui sabato per la partita contro il Parma. Non mi dimetto e non lo farò domani quando incontrerò il presidente”. Segnali importanti da Allan e Milik:” La squadra ha grandi qualità manifestate in Champions e non espresse in campionato. Questo è il mio grande rammarico”. Sollecitato sul paragone con quello vissuto a Monaco distingue:” A Monaco il problema è stato con la società perché volevo svecchiare la rosa. Qui non c’è stato nessun attrito né con la squadra né con la società.  È un discorso totalmente diverso. È normale essere messo in discussione quando i risultati in campionato non arrivano. Spero di migliorare il rendimento in Serie A e che la qualificazione ci tolga un po’ di peso, anche con il recupero di giocatori come Allan e Milik”. Arriva comunque la conferma che domani ci sarà un incontro tra De Laurentiis e Ancelotti per valutare la situazione complessiva del momento del Napoli, che lascia spazio ad ogni eventualità futura.

}